Siamo un grande paese

Si siamo un grande paese. Siamo una comunità che è capace di far fronte anche alle più incredibili avversità. Dietro le spalle di questo Vigile del Fuoco che sta estraendo vivo dalle macerie dell’Hotel di Rigopiano uno dei bambini che si temeva fossero rimasti uccisi dalla valanga, c’è una catena di uomini, di donne, c’è un sistema complesso di organizzazione di strutture e di coordinamento, che solo un grande Paese è in grado di allestire e mettere in campo. Nonostante questa struttura da agosto ad oggi abbia dovuto far fronte a tre distinte crisi sismiche che hanno investito progressivamente aree e territori sempre più vasti, nonostante l’ultima si sia verificata quando era in corso la seconda, e più violenta tempesta di neve che si ricorda, nonostante le critiche, le polemiche, le ingiurie, erano lì, con le spalle coperte a salvare vite umane.

Io oggi sono orgoglioso non solo dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile, ma di tutto quello che c’è alle loro spalle e che permette loro di fare ciò che fanno! Anche di quelli che tra loro, hanno sbagliato!

 

Grazie

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s