Atomi, gas e gasdotti, l’intreccio energetico del nuovo MedioOriente

In pochi hanno sottolineato i riferimenti all’energia che il Presidente russo, Vladimir Putin e il suo omologo Israeliano, Benjamin Netanyahu hanno portato in dote alla loro offensiva diplomatica il giorno dopo le dichiarazioni di Donald Trump su Gerusalemme.
Mentre il premier Israeliano volava in Europa per incontrarsi a Bruxelles con la Mogherini, Putin è volato fino in Egitto e poi in Siria e in Turchia per ribadire il suo ruolo centrale nello scacchiere medio-orentale.
Singolare non solo l’intreccio dei piani di volo degli aerei presidenziali, ma anche quello delle loro piattaforme negoziali. Soprattutto la parte che riguarda l’energia.
Si parte dalla Siria, dove Putin rivendica la riconquista dei giacimenti di gas mentre Netanyahu a Bruxelles promette un nuovo gasdotto verso l’Italia e l’Europa, sfruttando i giacimenti alla cui scoperta ha partecipato anche Eni al largo delle coste dell’Egitto. Le stesse coste che vedranno sorgere l’imponente (4800 megawatt di potenza installata) prima centrale nucleare egiziana che ieri Putin ha deciso di finanziare per l’85 per cento dei 30 miliardi di euro previsti.
La partita è complessa e si aprono nuovi scenari. All’offensiva di Putin che gioca su tutti i tavoli dalla Libia alla Turchia, passando per Arabia Saudita, Siria ed Egitto, Israele risponde con una proposta strategica in grado di ribaltare il quadro. Il gasdotto promesso da Netanyahu puo’ scardinare gli equilibri del traffico commerciale del petrolio e del gas trasformando Israele in una piattaforma logistica molto importante per i giacimenti di tutto il quadrante in grado di collegarli direttamente con il loro principale mercato, quello che ora dipende dal gas russo, l’Europa.
L’Italia, è li nel mezzo di questa partita.
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s